Area Pip, veleni sul bando: il Comune vende i lotti ma non ha la proprietà

• Capaccio. «Il bando per l’assegnazione dei lotti dell’area industriale è illegale». La denuncia arriva dall’imprenditore Giovanni Monzo, ex amministratore del Comune di Capaccio. «L’ente ha messo in vendita i lotti del comparto Pip non di sua proprietá nei tre bandi pubblici del 2006, 2007, 2008 – attacca Giovanni Monzo – avvalendosi di una procedura poco chiara». Il progetto, comunque, non decolla. […]