RETTIFILO: P.U.C. I RESIDENTI SI ATTIVANO DA SOLI!!

Visto l’approssimarsi del 24 giungo 2011 data ultima per la presentazione delle osservazioni sulla proposta di P.U.C. (Piano Urbanistico Comunale), i promotori delle tante iniziative inerenti alla Contrada Rettifilo – Vannullo (Degrado, Viabilità) tra cui anche l’incontro pubblico svoltosi il 14 marzo 2011 con i residenti, per la spiegazione e le delucidazioni inerenti la proposta di P.U.C., dove intervinirono i tecnici del Comune di Capaccio.

I stessi promotori facendo riferimento alle dichiarazioni fatte dal Vicesindaco Tarallo del Comune di Capaccio – Paestum il giorno 18 marzo 2011, dove precisava che avrebbe organizzato a breve un incontro pubblico con i residenti per portare al vaglio dei cittadini le sue osservazioni e discutere con loro le problematiche inerenti alla Contrada,  “anche se a noi sembra strano che lo stesso faccia delle osservazioni a se stesso in quanto ha votato positivamente  in giunta l’attuale proposta di P.U.C.”

Trascorsi ulteriori mesi e giunti ormai alla scadenza, considerato che il Vicesindaco non ha organizzato nessun incontro e ne portato al vaglio dei residenti le sue osservazioni, gli stessi, si sono attivati nel rappresentare le loro osservazioni in modo autonomo per migliorare la qualità della vita della Contrada e Chiedono di essere tenuti in considerazione in quanto anch’ essi cittadini di questo Comune.

Infine chiediamo al Vicesindaco se nel frattempo abbia presentato le tanto decantate osservazioni sopra citate di renderle pubbliche.

I portavoci

Geom. Pasquale D’Agostino                                                            Sig. Rosario Alberico

You must be logged in to post a comment.