Natale capaccese molti scontenti

Capaccio: Percorsi di luce è l’evento che l’amministrazione sta realizzando in questi giorni per la programmazione natalizia. La scarsa attività di programmazione per eventi, turismo e spettacolo è  purtroppo il neo della giunta Marino. Prima con l’ex assessore  Di Lucia, dimessosi, poi a continuare con un lo spezzettamento dell’incarico a più consiglieri. Praticamente ua divisione dell’assessorato per mantenere a “cuccia” la squadra ed accontentare più consiglieri. Non ultimo, dicevamo dell’ ‘evento natalizio ha creato uno stellicidio tra le contrade capaccesi. Infatti solo alcune sono state interessate dal programma e dagli addobbi dei luminari. Contrade importanti sono rimaste a secco di scenografia e si sentono molte contestazioni. Cittadini arrabiati per l’esclusione del segno di festa. Anche la spesa delle luminarie viene contestata (circa Eur 30.000,00) è molto esagerata è l’appesa non ne vale la spesa.

La redazione comunque si astiene dalla polemica e si avvale del classico motto “meglio questo che niente! Pur deve finire …”

You must be logged in to post a comment.