Con i soldi dei cittadini luci accese 24 su 24

La nostra redazione è stata avvisata da cittadini locali tramite sollecitazione alla nostra redazione, che da mesi ardono le luci in Piazza Santini 24 ore su 24 e nessuno si accorge che la bolletta del comune di Capaccio è sempre più cara. A farne le spese, commentano un gruppo di cittadini che frequentano la piazza: << siamo sempre noi ignari Capaccesi. Ormai, assistiamo con normalità ed incredulità ai nostri occhi, a quello che succede. Eppure, commentano Antonio e Vincenzo .. in questa piazza c’è una chiesa, un ampio spazio di culto dedicato a Padre Pio, plessi scolastici, bar – tabacchi, pronto soccorso, biblioteca, sala riunioni e per finire la stessa sede comunale, dove ogni giorno dipendenti ed amministratori varcano la soglia dell’edificio comunale che affaccia sull’ampia piazza. La domanda che ci chiediamo, “E POSSIBILE CHE NESSUNO SI SIA ACCORTO CHE L’IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE E’ ACCESO VENTIQUATTRO ORE SU VENTIQUATTRO DA OLTRE SEI MESI ?”

La nostra redazione si auspica che l’interesse dedicato all’argomento sia anche uno sprono di qualche amministratore a stare più attenti al consumo dei danari pubblici!

You must be logged in to post a comment.