Corso Italia la desolazione del primo giorno di istituzione parcheggi a pagamento

Oggi 14 dicembre 2011 l’amministrazione istituisce i parheggi a pagamento. La giornata inizia con desolazione, tristezza e pesantezza. Facciamo alcune interviste ai cittadini, tra cui alcune anche molto simpatiche e spigolose. Altri si soffermano a scherzare, qualcuno esagera con un applauso ai lungimiranti amministratori.

La giornata si chiude non la riunione in piazza con alcuni commercianti che rimandano il loro dissapore all’incontro che si terrà venerdi c.m. con il sindaco per convincere l’amministrazione a cambiare idea ed a smantellare le attrezzature. Il tutto ricade in un momento di crisi molto particolare e l’iniziativa finisce per complicare lo stato di crisi. E’ proprio il caso di dire che a questo punti anche gli spiccioli in tasca fanno comodo ai cittadini. Non si accetta per nessun motivo il pagamento del parcheggio in una cittadina sempre più scarsa di movimentazione commerciale.

Pubblichiamo qualchesimpatico video:

 

You must be logged in to post a comment.