Concluso il Cicloraduno Fiab a Paestum

L’associazione Cycling Salerno-Fiab e le altre associazioni FIAB campane nel mese di giugno 2010, da giovedì 17 a domenica 20, organizzano il

XIII° Cicloraduno Nazionale Fiab, con base logistica in Paestum, appuntamento in bicicletta aperto a tutti i suoi associati e agli aderenti all’E.C.F. (European Cyclicsts’ Federation) e alla ormai consolidata presenza di delegazioni straniere, richiamando circa 400 pedalatori italiani ed europei. “Cicloturismo nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano”, mira inoltre a promuovere l’uso della bicicletta per la pratica di un turismo “dolce” capace di nuova valorizzazione, anche economica, dei territori coinvolti.

Il Cicloraduno, viene organizzato ogni anno in un luogo diverso proprio perchè si propone di valorizzare il territorio e di far conoscere le diverse realtà italiane a tutti i soci della FIAB. La prima edizione nel 1988 fu a Reggio Emilia, poi negli anni ci siamo recati in Liguria, nelle Langhe, in Puglia, nel Cilento, in Franciacorta, in Trentino, a Siena, a Cagliari, a Torino, in Friuli, a Ferrara, a Bolzano, a Massa Carrara, a Verona e lo scorso anno a Rimini.

A distanza di 17 anni, nel 2010 l’iniziativa torna in Campania ancora nel territorio della provincia di Salerno, in particolare per promuovere il cicloturismo nell’area del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, un territorio che con la presenza delle sue bellezze paesaggistiche, ambientali e storico culturali dove è possibile coniugare mare e montagna e godere delle sue numerosissime tipicità locali costituite da un intreccio di storia, cultura, saperi e sapori, ne fanno un luogo che vale la pena di far scoprire in bicicletta.

Il 23° Cicloraduno FIAB, con la denominazione “Cicloturismo nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano”, mira inoltre a promuovere l’uso della bicicletta per la pratica di un turismo “dolce” capace di nuova valorizzazione, anche economica, dei territori coinvolti.

You must be logged in to post a comment.