Biagio Izzo all’Arena Alberto Sordi

LO SHOW Accadde tutto trent’anni fa: due amici giocano una schedina al totocalcio in società; una cosa alla buona,
come si faceva una volta, per il gusto di stare insieme la domenica davanti alla radio ascoltando i risultati del
campionato di calcio. Mai i due avrebbero messo in conto l’ipotesi d’indovinare tredici risultati tutti di fila
sulla stessa colonna. Alla vincita si aggiunge l’inverosimile. Il montepremi record di trentaquattro miliardi, quattrocentosettantacinque milioni,
ottocentocinquantaduemila e quattrocentonovantadue lire, è anche la somma più alta in assoluto nella storia del Totocalcio. Una schedina con un 13 e cinque 12 regala ai suoi possessori una cifra spaventosa pari a 5.549.756.245 lire. Uno dei due amici non regge all’emozione: colto da
infarto ci rimane sul colpo. Il superstite invece incassa l’intera vincita che lo iscrive a pieno titolo nel club dei miliardari precipitandolo, senza scampo, nel girone dei dannati a vita. Ma se il totocalcio gli ha appena regalato fortuna e successo, il rimorso, verme roditore della
coscienza, lo trascina nell’abisso dei sensi di colpa. In preda alla disperazione, “La pena più grande è portare
sul cuore, giorno e notte, il testimone delle proprie colpe” [Giovenale] il miliardario decide dopo trent’anni di restituire la somma sottratta, calcolando chiaramente gl’interessi maturati negli anni. In cambio dell’’ammontare di un milione di euro, all’unico erede dell’amico tragicamente scomparso, non chiede altro che il perdono, il tutto corredato, ovviamente, da una serie di colpi di scena che complicano la storia. Le musiche sono di Paolo Belli, la regia di Claudio Insegno.
INCONTRI AL CAFFÈ Prima dello spettacolo Izzo sarà protagonista dall’“Incontro al Caffè”, il simpatico momento di conversazione e di confronto alla Bottega del Gelato nella Piazza Umberto I di Giffoni Valle Piana che precede le rappresentazioni di Giffoni Teatro e che quest’anno si pone anche e soprattutto come spazio riflessivo sui tagli allo spettacolo.
INFO UTILI Lo spettacolo andrà in scena alle ore 21.30. Ilcosto del singolo biglietto è di 28 euro (comprensivo diprevendita). Per informazioni: Associazione Giffoni Teatro -tel. 339 4611502 – www.giffoniteatro.it – e-mail:info@giffoniteatro.it; Informagiovani via P. ScarponeGiffoni Valle Piana – tel.089 866 760, biglietteria www.go2.it, Botteghino del Teatro nei giorni di spettacolo ore19.00 – 21.30.

You must be logged in to post a comment.